Guida alle città Norvegesi

Alta

AltaAlta è una cittadina della Norvegia settentrionale, la località più grande dell’altopiano del Finnmark e dello stato omonimo, ed è la città dell'aurora boreale, del sole di mezzanotte, della cultura Sami e delle mitiche renne. Situata all'estremità settentrionale della penisola norvegese, Alta si trova di molto oltre il circolo polare artico, affacciata sulle rive del Mare di Norvegia. La città è inoltre attraversata dal fiume omonimo Alta, che ha la sua fonte nell'altopiano del Finnmark, dentro il quale ha scavato nelle ere geologiche uno dei più grandi canyon d’Europa.

Quale luogo migliore per vivere magiche avventure, e pensare a una vacanza unica? Indimenticabile sarà immergervi nella straordinaria luce blu di questo luogo incantato, i cui contrasti lo caratterizzano come ne caratterizzano la natura circostante, specialmente nella stagione invernale. Potete provare l’esperienza di assistere al fenomeno dell’aurora boreale dall’osservatorio, il primo nel suo genere, che fu costruito qui alla fine dell’ottocento e ha guadagnato ad Alta il titolo di Città dell'Aurora Boreale.

Qui ad Alta sono state ritrovate le più antiche tracce preistoriche dell’intera penisola norvegese; le incisioni rupestri di Alta sono state inserite di recente nella lista dei luoghi patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. I graffiti rupestri di Alta fanno parte di un sito archeologico molto esteso; dopo il rinvenimento della prima incisione rupestre, avvenuto nel 1972, sono stati scoperti più di 5000 graffiti, e numerosi altre incisione sono state poi rinvenute in siti attorno ad Alta. Il sito principale si trova a Jiepmaluokta, una località a circa quattro chilometri da Alta, e ospita circa 3000 incisioni in una sorta di fantastico museo a cielo aperto. Le incisioni più antiche sono databili attorno al 4200 a.C., mentre le più recenti sono del 500 a.C. Moltissime sono le immagini raccolte dai siti archeologici, e illustrano una civiltà dedita alla caccia, alla pesca e alla raccolta di vegetali, uomini e donne in grado di gestire branchi di renne, come rudimentali allevatori, e abili nella costruzione di barche. Questi popoli seguivano una pratica di culto animista, nella quale vengono attribuite qualità divine o soprannaturali agli orsi o ad altri animali.

Il clima ad Alta è piuttosto buono, non particolarmente piovoso, con inverni gradevoli e estati calde. E’ durante le notti d’inverno che si può spesso ammirare la famosa aurora boreale, un fenomeno ottico dell’atmosfera caratterizzato da fasci luminosi di colore rosso, verde e azzurro, che prendono il nome di archi aurorali, che si muovono nel cielo dando l’impressione di una danza. Ad Alta si assiste al fenomeno della “notte polare”: il sole, nei mesi che vanno da novembre a gennaio, non sale mai sopra l'orizzonte e quindi è “notte” per tutto l'arco della giornata. Da maggio a agosto, in prossimità del solstizio d’estate, il sole non scende mai sotto l’orizzonte, e quindi le giornate durano 24 ore ed è possibile vedere il famoso “sole di mezzanotte”. Alta è un comprensorio che si compone di tre centri urbani; il primo è Bossogohppi, dal nome originale in lingua Sami “baia delle balene”, con antiche tradizioni legate al commercio, Elvebakken a est, con l'aeroporto e il porto, e la città stessa di Alta, la più recente dei tre, con vie pedonali per lo shopping e centri commerciali.

Voli economici per la Norvegia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...