La gastronomia norvegese

Bevande in Norvegia

VinmonopoletL'alcool in Norvegia ha prezzi esorbitanti. Un bicchiere di vino, al ristorante, di media viene 60NOK. Il vino e le bevande alcoliche più forti possono essere acquistati in negozi di liquori di proprietà statale (chiamati Vinmonopolet). Esistono dei limiti d'età: è necessario avere almeno 18 anni per l'acquisto di birra / vino ed 20 anni per l'acquisto di bevande alcoliche (tasso di alcool del 22% e oltre).

Per tradizione i norvegesi usano la tradizione fare Vorspiel e Nachspiel prima di uscire. La dicitura deriva dal tedesco e può essere tradotto in pre-e afterparty. Nel fine settimana si usa riunirsi in casa di amici, bere e non uscire fino a dopo la mezzanotte.

L'aquavite (in norvegese: akevitt) è una bevanda distillata di circa il 40% di alcol, originaria dei paesi nordici. Quella norvegese, tuttavia, si differenzia, perché le altre sono sempre a base di patate e sono invecchiati in botti usate sherry. Quelle norvegesi sono aromatizzate con cumino e anice. Ci sono almeno 27 differenti distillati i in Norvegia. I classici sono Lysholm Linie (va con alimenti non troppo pesante), Løiten Linie (con carne salata e affumicata), Gammel Opland (accompagna i Lutefisk tradizionali) e Simers Taffel (con aringa).

La birra norvegese non è la migliore del mondo, ma sicuramente vale la pena provare. I marchi che avete più probabilità di vedere nei pub sono Ringnes, Hansa e Frydenlund (accompagnate da una vasta gamma di bevande di importazione).

Voli economici per la Norvegia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...