Economia della Norvegia

Conomia NorvegeseLa Norvegia oggi può definirsi una delle nazioni più avanzate al mondo e non solo per l’elevato sviluppo della sua economia e della sua tecnologia. Fino a qualche decennio fa il benessere di un Paese passava esclusivamente attraverso il reddito che esso generava. Nelle società industrializzate invece sono molteplici i criteri che individuano e definiscono la qualità della vita di un popolo, tra cui sono fondamentali la libertà di fare impresa, le aspettative di vita, le condizioni di salute generali, l’istruzione, la presenza sul territorio di adeguate strutture ed infrastrutture, il ricorso ai contraccettivi, ecc. oltre chiaramente al reddito.

Ebbene, in relazione a questi criteri sono ancora una volta i Paesi del Nord Europa ad eccellere quando si parla di qualità della vita: anzi, secondo uno studio condotto dagli Inglesi, sarebbe proprio la Norvegia il paese nel quale si vive meglio. Non solo perché è quello che registra il più alto numero di milionari in rapporto alla popolazione ma perché garantisce ai suoi cittadini una serie di fondamentali tutele fra cui il rispetto dell'ambiente, la sicurezza sul lavoro, la parità tra i sessi ed una buona aspettativa di vita.

La Norvegia è considerata uno dei paesi più ricchi e sviluppati; la sua economia è fortemente competitiva e prevalentemente orientata all'export: esporta circa il 50% di ciò che produce ed importa la metà del proprio fabbisogno nazionale. I principali mercati di sbocco sono rappresentati dalla regione nordica e dall'Europa, anche se certi prodotti come petrolio, gas naturale, minerali e prodotti della pesca, vengono esportati in tutto il mondo. Gli intensi rapporti commerciali avviati con gli altri paesi europei hanno fatto sì che l'industria norvegese potesse sviluppare un'economia avanzata. Infatti sebbene la Norvegia non abbia aderito all'UE, tuttavia si è conquistata uno Spazio Economico importante nel contesto Europeo che le consente un pieno accesso al Mercato Unico (3/4 del commercio estero norvegese sono destinati all'UE).