Guida alle città Norvegesi

Kirkenes

Kirkenes - NorvegiaKirkenes è un villaggio norvegese di poco più di tremila abitanti, affacciato sul Mare di Barents. Qui, alla frontiera nord, Kirkenes è una delle ultime città norvegesi, situata com’è a soli sessanta chilometri dal confine con la Russia. E’ conosciuta come la capitale della regione di Barents, e la porta dell’Est. Situata sul confine tra due fasce orarie, quella di Helsinki e quella di Mosca, Kirkenes è una città di frontiera anche nelle lingue che vi si parlano: norvegese, sami, finlandese e russo. La Russia zarista, la successiva Rivoluzione russa, l’immigrazione finnica e la seconda guerra mondiale hanno lasciato qui tracce permanenti. Il museo di Sør-Varanger vi parlerà di questa terra frontaliera e della sua storia, così come la miniera di Andersgrotta. La città di Kirkenes è relativamente nuova in quanto si sviluppò nel 1906 quando la compagnia Sydtranger iniziò la produzione delle miniere di ferro locali.

Kirkenes, pur avendo accresciuto la sua importanza economica soprattutto con lo sviluppo delle attività minerarie e forestali, e delle industrie di riparazioni navali cresciute dopo l’apertura delle frontiere russe, conserva la sua dimensione locale e tradizionale, simbolo in tutto e per tutto degli usi e costumi lapponi. Si pratica molto sport da queste parti, soprattutto lo sci di fondo, ma sono popolarissime anche le gare di motoslitta e le corse con i cani da slitta. Fate l’esperienza di un bel pasto caldo sotto le tende lapponi, i “ lavvu”.

Chiunque sarà entusiasmato da un soggiorno in questo luogo di sogno, che ha conservato la cultura lappone e che offre delle meraviglie naturali ben protette da parchi nazionali come l’Övre-Pasvik, e la valle di Pasvik. Nella valle di Pasvik troverete una delle più grandi foreste “primitive” della Norvegia. E’ l’unico luogo dove gli orsi bruni si riproducono regolarmente, senza necessità di ripopolazione. Ma anche una gita al mare qui assume i toni di una entusiasmante avventura. Le attività nautiche qui sono decisamente originali: immersioni nel mare di Barents, pesca nel ghiaccio, e pesca del Kamchatka, una specie di granchio gigante. Al termine della battuta di pesca, ci si ritrova tutti per una bella scorpacciata di granchio freschissimo.

Kirkenes è facilmente raggiungibile; è servita da un piccolo aeroporto, situato a pochi chilometri dal centro abitato che collega Kirkenes alle principali città della Norvegia. Ma quando sarete qui, avrete l’imbarazzo della scelta tra le attività esotiche e originali da praticare, dalla corsa in motoslitta sulla taïga siberiana, attraverso la meravigliosa valle di Pasvik e le sue secolari foreste, ai tour sulle slitte trascinate dai cani, dal lancio del lazzo al monopattino sulla neve. Tutta l’area è ben fornita di strutture per i visitatori e i turisti che qui giungono numerosi, a respirare il profumo della Lapponia, con le sue montagne, i fiordi, le foreste, i laghi, la luce del nord in inverno e il sole di mezzanotte, che vi catturerà nell’estate lappone, tra il 15 maggio e il 28 luglio. Cosa aspettate a raggiungere questo angolo di paradiso? per un’esperienza di viaggio indimenticabile, all’insegna dell’avventura e delle tradizioni artiche.

Voli economici per la Norvegia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...