Regioni della Norvegia

La regione norvegese dei Fiordi

Regione fiordi Norvegia

La regione dei fiordi della Norvegia è di notevole bellezza, un paesaggio da togliere il fiato per colui che la visita. Rappresenta una delle attrazioni maggiori della Norvegia, sono infatti diverse le escursioni organizzate dalle varie compagnie turistiche, sia locali che internazionali.

La parte occidentale della Norvegia si chiama Fjord Norway – e a buona ragione. L'intera regione è benedetta da un paesaggio fantastico, come in nessun'altra parte del mondo. Si tratta di lunga, stretta e profonda baia, solitamente circondata da un altrettanto ripido terreno montagnoso. Il National Geographic Magazine ha elencato questa parte del Paese come la più richiesta del mondo. Alcuni di essi sono inoltre parte del patrimonio UNESCO. I fiordi più conosciuti sono Lysefjord, Hardangerfjord, Sognefjord, Nærøyfjord (UNESCO), Nordfjord (UNESCO) e Geirangerfjord.

Li troviamo tutti facilmente accessibili, il più grande arriva ad estendersi anche di 200 km, con una profondità di 1300 metri. Molte persone hanno vissuto in piccoli villaggi e fattorie lungo i fiordi da tempo immemorabile. La rete stradale è ben sviluppata ed esistono eccellenti servizi di trasporto anche su traghetto. I fiordi della Norvegia hanno comunque mantenuto la loro bellezza naturale e la sensazione di una natura incontaminata. In questa parte del paese sono anche presenti numerose cascate, alcune anche molto grandi (nove delle venti cascate più alte del mondo) e molte delle quali cadono direttamente nei famosi fiordi, nonché lungo le profonde valli montagnose oltre i fiordi.

La cascata delle "Sette sorelle" forma un velo d'acqua nel fiordo di Geirangerfjord. La Vøringsfossen è la cascata più famosa della Norvegia, un vero e proprio spettacolo in se, per le sue dimensioni e la sua posizione (la troviamo infatti nella strada principale tra Oslo e Bergen.) Con una caduta libera di 297 metri, la cascata di Mardalsfossen detiene il record per la caduta verticale più alta nell'Europa settentrionale.

Sono presenti diversi centri visita nei parchi nazionali dei fiordi. In particolare sono da non perdere quello del ghiacciaio Breheimsenteret in Jostedal e quello del Museo del Ghiacciaio di Fjærland. Questi due centri evidenziano la formazione e lo sviluppo dei ghiacciai. L'ultimo, in particolare, offre una mostra sui cambiamenti climatici e sul loro effetto sui ghiacciai.

Voli economici per la Norvegia seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...